Giovanna Cusenza – Giornalista Free Lance International Press

20 giugno, 2007

LA STEGANOGRAFIA DA ERODOTO A BIN LADEN

amatoE’ più interessante un’apparizione di Bin Laden davanti ad una grotta o uno sterile comizio politico? Cosa nasconde un semplice comunicato? L’arte di comunicare è apparentemente semplice ed intuitiva ma per avere effetto deve celare studi, strategie e tecniche non sempre nuovissime ma nascoste alla maggior parte della gente.
E’ con un linguaggio chiaro e semplice che il tecnologo della comunicazione audiovisiva e multimediale Nicola Amato introduce il lettore nel complicato mondo della steganografia, tecnica antichissima per celare informazioni. Il suo libro può essere considerato una vera e propria guida alle tecniche elusive della comunicazione. La lettura risulta scorrevole e piacevole scivolando facilmente per le pagine del libro alla scoperta della steganografia: si spiega il sistema di watermarking, come attaccarlo e l’ evoluzione storica della tecnica partendo, come suggerisce il titolo, da Erodoto e passando attraverso Tritemio e Cardano sino a Bin Laden. Viene illustrata l’importanza dei moderni software steganografici e se ne spiega l’utilizzo. Si definisce la steganalisi, che è la scienza che si occupa di rompere i sistemi steganografici cercando di scoprire il messaggio nascosto all’interno di un messaggio contenitore. Il testo, unico in Italia nel suo genere, dato che esistono solo libri in inglese sull’argomento, fornisce le basi allo studio della materia. I riferimenti bibliografici, riportati accuratamente, si servono di fonti americane come la sitografia riportata. L’autore si rivolge prevalentemente agli appassionati di tecnologie informatiche, ciò nonostante il testo risulta interessante anche per i neofiti poiché apre una porta su un mondo sconosciuto ai più ma di grande attualità.
Scheda del libro:

Autore: Nicola Amato
Titolo: La steganografia da Erodoto a Bin Laden
Edito da: Iuculano Editore
Collana: Biblioteca universale
Prezzo: 15,00 Euro
Pagine: 144
ISBN: 978-88-7072-765-4

Annunci

8 commenti »

  1. …devo dire che questo libro è davvero interessante e molto intrigante. Io l’ho appena finito di leggere e mi ha entusiasmato molto. Sicuramente un testo da consigliare.
    Claudio

    Commento di Claudio Marchesini — 22 giugno, 2007 @ 8:58 am | Rispondi

  2. Libro straordinario. Assolutamente da prendere.

    Commento di Francesco Squillace — 21 settembre, 2007 @ 6:50 am | Rispondi

  3. Libro davvero straordinario: prendetelo e non ve ne pentirete

    Commento di Giovanni Santarsiero — 24 ottobre, 2007 @ 11:28 am | Rispondi

  4. Molto interessante, ma non riesco a segnalarlo sul mio blog. Come faccio?
    🙂

    Commento di Marco — 14 febbraio, 2008 @ 10:54 am | Rispondi

  5. Grazie a tutti per i complimenti.
    Marco, se lo vuoi mettere sul tuo blog, puoi mettere il link di riferimento del libro con tutte le informazioni in esso riportate. Questo il sito:
    http://it.geocities.com/steganomania

    A presto
    Nicola Amato

    Commento di nicolaamato — 15 febbraio, 2008 @ 1:54 pm | Rispondi

  6. Ecco sono riuscito.

    Commento di Marco — 15 febbraio, 2008 @ 4:10 pm | Rispondi

  7. Da esperto di steganografia e steganalisi delle immagini digitali sono rimasto un po’ deluso. Il libro cerca sempre di distanziarsi dai libri sulla crittografia, ma alla fine si trova praticamente sempre a descrivere tecniche crittografiche. La steganografia oggi è molto più del semplice LSB!!! Comunque la più grande delusione solo le SOLE 4 pagine e mezzo di steganalisi. Consiglio: utilizzate il libro come valido aiuto ad avvicinarsi alla materia, ma poi passate ad altro.

    Commento di Giacomo Cancelli — 15 marzo, 2008 @ 6:23 pm | Rispondi

  8. ..infatti, il libro è stato concepito per i neofiti della materia. A livello di contenuti e di linguaggio, ho cercato di tenermi “basso” proprio per fare in modo che fosse accessibile a tutti.
    E poi, so benissimo che la steganografia oggi va ben oltre l’ LSB!!! Ma ripeto, a chi non ne sa nulla di steganografia, è sufficiente sapere le nozioni basilari senza scendere nei particolari tecnici.

    Un’ultima cosa: casomai dovessi decidere di farmi supportare da qualcuno per promozionare il mio libro…..sono sicuro che la scelta non ricadrebbe su di lei, Giamoco Cancelli.

    Un saluto
    Nicola

    Commento di Nicola Amato — 16 marzo, 2008 @ 12:56 pm | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: